Collaborazioni

Trucchetto per le scaloppine al vino

I miei bambini amano le scaloppine al vino e io le faccio proprio spesso sia di carne che di pollo! Sapete poi che c’è un modo per non sporcare nessun piatto in più? Ecco vi svelo un segreto: quando volete fare le scaloppine al vino in una padella capiente mettete il burro e un cucchiaio di farina, appena inizierà a sciogliersi mescolate velocemente con una forchetta in modo da formare una bella cremina. A questo punto ora potete mettere le fettine di carne e a metà cottura, quando le avrete girate potete salare e aggiungere una tazzina di vino bianco. Sono pronte in meno di 5 minuti e sono buonissime!

Ovviamente se utilizzate un buon vino sarà un piacere anche berlo!

Ho da poco scoperto la linea dei vini integralmente prodotti da Eurospin.Cosa significa? Significa che le aziende che lo producono seguono il vino dalla vigna alla bottiglia, garantendo fedelmente il rispetto di tutte le fasi della filiera. Ciò ovviamente fa sì che il prodotto finale sia unico e distintivo, dove chi coltiva, raccoglie le uve, le vinifica e imbottiglia il vino ottenuto, è la stessa azienda, nessuno in questo modo ha interesse di sovrapporsi all’altro.

 

Inoltre all’interno della grande cantina, Eurospin, con la collaborazione del sommelier Luca Gardini, ha selezionato alcuni vini DOC/IGT/DOCG integralmente prodotti in alcune delle più importanti zone vitivinicole italiane. In questo modo si è potuto unire le enormi conoscenze e l’esperienza indiscutibile di un grande sommelier, massima espressione del vino di qualità, al contenimento dei prezzi di Eurospin, proponendo al consumatore vini di qualità a un prezzo contenuto. Bellissimo non trovate? Io li ho già presi e li trovo buonissimi!

È sempre una bella idea quando c’è la voglia di unire la cultura del vino all’emozione legata al consumatore finale.

Se poi non si spende tanto non è ancora meglio?Volete saperne di più? Ecco tutti i dettagli

#vinieurospin #integralmenteprodotto #ad
@@@
Buzzoole

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Chantal
    28 novembre 2017 at 15:56

    Sono ottimi vini!

  • Reply
    Carla
    30 novembre 2017 at 16:03

    Sono da provare assolutamente…grazie

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Foresta di alberi innevati