Collaborazioni

Prendiamo un cane?

Un giorno dissi a mio marito: “Fabri, prendiamo un cane“? Poi subito, ma proprio un attimo dopo elencai un elenco infinito di problemi, motivi, esigenze, competenze a causa delle quali mai e poi mai avremmo dovuto prenderlo. La casa piccola, i bambini da gestire, gli spostamenti, i miei viaggi, e chi gli da il cibo, e chi lo porta a fare la pipì bla bla bla. Credevo di averlo convinto, al no non si può, invece due mesi si presentò a casa con un piccolo fagottino bianco. Volevo sprofondare o avere il tasto rewind per tornare all’attimo in cui avevo detto prendiamo un cane. Ma poi l’ho visto bene tra quelle copertine, era così dolce, troppo dolce ed è per questo che poi l’ho chiamato Cookie. Dopo sono state solo carezze, sguardi d’amore, coccole e tutte le motivazioni che mi spingevano al no, sono particolarmente scomparse.

Prendere un cane è una scelta coraggiosa!

I cani sono una cosa seria, bisogna saperli amare e gestire con cura, e quel briciolo di libertà che ti tolgono la ripagano mille mila volte con l’amore. Leggo spesso racconti sui cani in internet, e da poco mi sono imbattuta in una storia straordinaria, quella di Maurizio Menghinella (tra un po’ uscirà la sua bio) che inizia a correre con i cani da slitta nel 1998. Ovviamente correre con i cani non è una cosa semplice e da tutti e tra mille difficoltà e impedimenti iniziali si innamora di questo sport e raggiunge agognati riconoscimenti europei. Nel 2005 vince il campionato italiano di lunga distanza in località Pian del Cansiglio diventando capitano della nazionale italiana; partecipa a 4 campionati del mondo, 3 campionati europei, 4 edizioni di Alpen Trail, olimpiadi di torino invernali, 2 edizioni di Pirena, 1 edizione Finmarkslopet 2005 e 1 edizione Fumund 2006. Un giorno durante un allenamento purtroppo accade una cosa gravissima, due giorni prima di una gara, cade in acqua a -25 gradi sotto lo zero a causa della rottura del ghiaccio in Norvegia.

Nutrimed cani

Grazie alla sua tempra e forza d’animo si riprende e va a gareggiare.
Sapete quanti cani possiede? 30! Che tratta tutti con amore infinito.Proprio a causa di questo amore infinito, ha deciso di creare il il marchio NUTRIMED che realizza alimenti per animale. Nutrimed nasce proprio dalla ricerca di una alimentazione sana e controllata, che tutti quelli che amano gli animali dovrebbero ricercare, costituita da prodotti selezionati per garantire la qualità senza compromessi di un nutrimento specifico per ogni esigenza. Maurizio infatti cercava alimenti di alta qualità per i propri cani e non  essendo soddisfatto di quello che offriva il mercato ha creato NUTRIMED, che ora è diventato un marchio consigliato da tantissimi veterinari.
Gli alimenti NUTRIMED sono composti da materi prime di altissima qualità ed è possibile acquistarli online su www.nutri-med.it. Da questa infinita passione nasce anche Macchiascura lo shop on-line per gli accessori del mondo animale.

 #nutrimed #alimentiperanimali


@@
Buzzoole

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Carla
    26 settembre 2017 at 13:51

    Che dolce il tuo Cookiedesiderio…anch io ho un cagnolino e sono curiosa di provare i prodotti Nutrimed

  • Reply
    Florinda
    27 settembre 2017 at 10:25

    Ma quanto è carino il tuo cane!!

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Crema di cavolo viola, TABASCO® Chipotle e panna acida.