Secondi

Polipetti alla Luciana ricetta napoletana

polipetti alla luciana

I polipetti alla Luciana sono un classico piatto di mare napoletano. Io in linea generale non amo molto il pesce…cioè tra una spigola e una orata io mi lancio sulla zizzona di Battipaglia! Sapete cos’é la zizzona di Battipaglia? Lasciatemi un commento se non lo sapete! Come vi dicevo non amo molto il pesce, soprattutto quello con le spine, ma molluschi, crostacei e frutti di mare li mangio eccome! I polipetti alla Luciana più buoni che io abbia mangiato a Napoli sono quelli di Marilena della trattoria Da Donato nei pressi della stazione centrale. Lei li fa divinamente mettendoli addirittura in un “cuoppo di pizza”. Se ci andate dite che vi mando io e chiedeteli! Fatto sta che i polipetti al pomodoro e olive così fatti li amo proprio! Tant’è che pochi giorni fa li ho preparati a casa e ho voluto darvi la mia ricetta!

polipetti alla luciana

 

Ecco come si preparano i polipetti alla Luciana!

Ingredienti per 4 persone:

1 kg di polipetti;

1 pelata

10 pomodorini (io ho usato quelli del mio piennolo)

1 cucchiaino di concentrato di pomodoro

2 spicchi d’aglio

peperoncino

10 olive nere

prezzemolo

olio

vino bianco

Se siete più bravi di me pulite i polipetti (lo so che si dice polpi ma a Napoli non esistono i polpi ma solo i polipi), altrimenti fatevi aiutare dalla pescheria. Quando sono puliti si sciacquano e si mettono a scolare in un colapasta. A questo punto in una casseruola o in una padella antiaderente mettere un generoso giro di olio, con gli spicchi di aglio e il peperoncino e far soffriggere. Quando l’aglio è imbiondito di può eliminare e si possono aggiungere i polipetti che verranno cotti con la loro acqua. Io mi aiuto coprendoli con un coperchio. Dopo dieci minuti circa scoprire e aggiungere il vino che dovrà essere fatto evaporare molto velocemente. Il mio consiglio è quello di non aggiungere vino freddo di frigorifero, ma di tenerlo in un bicchiere accanto al fornello acceso. Quando il vino è evaporato si può aggiungere il pomodoro pelato schiacciato con una forchetta e i pomodorini tagliati a metà. In ultimo aggiungere il concentrato di pomodoro. Aggiustare di sale e richiudere con il coperchio utlimando la cottura. Quando mancano pochi minuti aggiungere le olive nere denocciolate e solo alla fine il prezzemolo. La salsa diventerà scura e densa, buon segno! Potete spegnere il fuoco!

Servite  i vostri polipetti alla Luciana con del pane tostato o dei crostini.

Adoro questa ricetta e piace molto anche ai miei amici. Volendo si può usare il sugo anche per condirci vermicelli o linguine!

Vi è venuta fame? Allora correte a preparare questa ricetta!

Se cerchi un alto secondo di mare, prova la mia ricetta delle alici fritte!

@@@@

Se come me ami cucinare metti un like alla mia pagina di fb e seguimi anche su instagram mi raccomando!  🙂

Grazie per aver visitato il blog di Francesca Pace….alla prossima!

Se hai feed, commenti o suggerimenti lasciami un commento, alla prossima!

****

Consigli per gli acquisti!

se ti piacciono le foto con il fondo nero puoi prendere i pannelli diffusori qui:

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Plumcake alla zucca