Senza categoria/ Sfizi

Cotechino e lenticchie in cornucopia

cotechino e lenticchie in cornucopia

Ciao followers e amici! Come state oggi? Cosa farete per il cenone di capodanno?

Quella che vi mostro oggi è: cotechino e lenticchie in cornucopia. 

Una ricettina sfiziosa per la sera del 31 Dicembre. Le ho fatte lo scorso anno…(si vede anche dalle foto eh eh), ma sono state un successone e non potevo non proporvele!
Si tratta di una furbata da servire alla mezzanotte, dopo il brindisi augurale! La cornucopia si sa è sinonimo di fortuna e abbondanza, e le lenticchie simbolo di soldi, faranno il resto, il cotechino è immancabile…quindi forza, mettetevi all’opera!

 

Tra le ricette con cotechino è di sicuro una delle più originali!

Ecco cosa vi servirà per creare questo finger food che di certo sarà graditissimo ai vostri ospiti:

1 rotolo di sfoglia (se avete tempo potete prepararla anche da voi)

lenticchie

cotechino precotto ( o se vi piace di più anche lo zampone va bene)

sale

concentrato di pomodoro

prezzemolo

olio

tuorlo di uovocotechino e lenticchie in cornucopia

Ecco il procedimento per preparare il cotechino e lenticchie in cornucopia.

Aprite la sfoglia davanti a voi e ricavate dei rettangoli larghi sei centimetri e alti quattro. Tagliateli tutti uguali e con l’aiuto di indice e pollice chiudeteli a forma di cono. All’interno del buco creato, inserite una pallina di carta da forno. Disponeteli su una teglia ricoperta di carta da forno, spennellate con il tuorlo di un uovo sbattuto e infornate in forno già caldo a 180 gradi fino a doratura.

Sfornate le cornucopie, eliminate la carta forno e mettete da parte.

Nel frattempo lessate le lenticchie, che dovranno cuocere partendo dall’acqua fredda per almeno 40 minuti dall’ebollizione, avendo cura di non avere un bollo troppo forte. Quando saranno cotte, conditele con mezzo cucchiaino di concentrato di pomodoro, il prezzemolo e il sale. Fate insaporire per altri 15 minuti, in modo che si consumi anche tutta l’acqua.

In contemporanea potete provvedere anche a bollire i cotechino. Quando è cotto, tagliatelo a pezzi piccolissimi e unitelo alle lenticchie.

Ecco fatto. Dopo la mezzanotte, fatti gli auguri, potete riempire le vostre cornucopie lasciando di stucco i vostri ospiti!

E per festeggiare come si deve sulla tavola dei dolci non possono mancare i mostaccioli e i roccocò!

Tanti auguri amici, che i 2017 vi porti tante cose buone!

 

 

@@@@@@@@@@

Se come me ami cucinare e vorresti anche tu aprire un blog, lasciami un messaggio, oppure metti un like alla mia pagina di fb e seguimi anche su instagram mi raccomando…lì troverai tutto il mio mondo 🙂

Grazie per aver visitato il blog Con un poco di zucchero di Francesca Pace….alla prossima!

Se hai feed, commenti o suggerimenti lasciami un commento, alla prossima!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Torta di mais