Secondi/ Senza categoria

Alici fritte

alici fritte

Le alici fritte sono un classico della cucina partenopea. In realtà non amo molto il pesce, in particolar modo quello spinoso, prediligo cose che in genere non mi possono pungere! Quindi le alici sono un ottimo compromesso tra il non mangiare pesce e mangiarlo. Poi c’è da dire che qui a Napoli, le alici costano davvero poco. Un chilo viaggia tra i 5 e i 6 euro, quindi è fattibilissimo anche più volte alla settimana e dulcis in fundo ai miei figli piacciono un sacco! Esistono diverse varianti delle alici fritte. Si possono fare così oppure “indorate e fritte” ovvero con un passaggio nelle uova battute. Io le preferisco così, perchè diventano molto croccanti e , sebbene siano fritte, risultano più leggere. Sono un ottimo secondo piatto,sono fonte di omega tre perchè pesce azzurro, ai bimbi le riempio di limone, e per noi adulti solo sale e un po’ di pepe. In genere l’abbino con un primo piatto di spaghetti o vermicelli  a vongole, che troverete cliccando qui, e così il pranzo di pesce ma economico è assicurato! Mi raccomando a scegliere le alici di qualità e molto fresche, affidatevi alle pescherie di zona che si riforniscono ogni giorno. A questo punto non vi resta che seguire l ricetta e provarle…magari domani!

Per fare le alici fritte vi occorrerà:

1 kilo di alici non troppo piccole ( io me le faccio già spinare dal pescivendolo)

olio per friggere

farina

sale e pepe.

 

Per prima cosa se non avete un pescivendolo che vi può aiutare pulite le alici privandole della testa e della spina centrale (quando possibile) lavandole bene sotto l’acqua corrente. Infarinarle e preparare una padella con l’olio di semi caldo. Quando l’olio è a temperatura tuffate le alici una alla volta immergendole senza scottarvi. Cuocere per ogni lato, 3 minuti circa e una volta dorate alzatele dall’olio e mettetele su carta assorbente mettendo sale e pepe. Mangiatele calde.

alici fritte

alici fritte

Le alici fritte sono strabuone!

 

 

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Cinzia
    26 settembre 2015 at 10:37

    Ma che buone che sono, mi è venuta una voglia… La settimana prossima me le procuro, vediamo se riesco a prepararle 😀

    • Reply
      francescapace
      27 settembre 2015 at 7:52

      Ci riuscirai sicuro!!

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais