contorni/ Senza categoria

Melanzane a funghetto

melanzane a funghetto

Le melanzane a funghetto sono un contorno strabuono. Oramai le melanzane si trovano in qualsiasi periodo dell’anno. Però d’estate…che buone! Sono perfette, senza semi e non pizzicano la lingua, e sono buone in tutti i modi! Mi fanno morire, ne mangerei in quantità industriali, non riesco proprio a trattenermi. Se non fosse per la bilancia che mi ricorda di stare attenta non avrei remore a farmene una scorpacciata tutti i giorni!

Per fare le melanzane a funghetto ci occorrerà:

4 melanzane lunghe

10 pomodorini

aglio

olio per friggere e olio evo

sale

basilico e parmigiano

Per prima cosa sciacquate le melanzane tagliatele per lungo ottenendo quattro falde. da ogni falda eliminare mezzo cm di polpa bianca, e tagliare a pezzetti lungi due o tre cm. Mettere in un colapasta con uno po’ di sale doppio sulla superficie. Dopo una mezz’ora, preparare una padella con olio per friggere e quando ben bollente, prendere due pugni di melanzane e friggerle fino a quando avranno cambiato colore e saranno belle scure. Alzarle con un paletta forata e lasciarle scolare su carta assorbente. Friggere tutte le melanzane in questo modo. Quando sono terminate, gettare l’olio esausto, e aggiungere un filo di olio nuovo evo, uno spicchio d’aglio e dopo un paio di minuti i pomodorini tagliati a metà. Eliminare l’aglio e cuocere brevemente a fiamma alta, poi unire le melanzane e coprire con un coperchio e cuocere 10 minuti. A fine cottura spegnere aggiungere il basilico tagliato con mani e se piace il parmigiano.

Queste melanzane a funghetto sono davvero buonissime, non sono velocissime da fare, ma ne vale assolutamente la pena!

melanzane a funghetto

melanzane a funghetto

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Focaccia al pomodoro con crescenza al TABASCO®.