Primi/ Senza categoria

Frittata di maccheroni: ricetta zero spreco

Un classico dei classici di quando non si ha voglia di cucinare, ma si ha una fame pazzesca, quando nel frigo c’è un po’ di tutto e non c’è niente….è la frittata di maccheroni!

E’ perfetta da portare in giro, per una cena improvvisata, per una gita, o per l’ufficio. Un ottimo modo per riciclare gli avanzi!

Per fare la frittata di maccheroni vi servirà:

Pasta avanzata già cotta, in bianco o leggermente al sugo.

2 uova, 2 cucchiai di grana, e poi tutto ciò che il frigo esige di consumare: pezzetti di provola, mozzarella, scamorza, salame, prosciutto, un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Olio per friggere.

In una capiente ciotola slegate la pasta che si sarà incollata con le uova, poi aggiungete il formaggio grattugiato e poi i salumi e i formaggi fatti a pezzetti, salate e pepate

Scaldate un filo di olio in una padella non molto larga, quando è ben caldo versate la pasta conciata, e coprite con un coperchio.

Fate diventare la superficie inferiore molto croccante, anche leggermente bruciacchiato e poi con l’aiuto del coperchio girate la frittata e fate cuocere per benino anche l’altra parte.

Quando tutto è ben croccante sfilate la frittata dalla padella e impattate.

Che meraviglia questa frittata di maccheroni

Frittata di maccheroni

Questa frittata di maccheroni è un successo assicurato!

Se volete riciclare ancora potete provare la frittata di riso

@@@@@@@@@@

Se come me ami cucinare e vorresti anche tu aprire un blog, lasciami un messaggio, oppure metti un like alla mia pagina di fb e seguimi anche su instagram mi raccomando…lì troverai tutto il mio mondo 🙂

Grazie per aver visitato il blog Con un poco di zucchero di Francesca Pace….alla prossima!

Se hai feed, commenti o suggerimenti lasciami un commento, alla prossima!

 

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Aspettando Ammore e Malavita a Napoli - Francesca ( e il suo blog)
    30 settembre 2017 at 15:55

    […] Io porto la frittata di maccheroni! […]

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Rustico salsiccia e cicoria